Empatia sul lavoro: sì o no? Ci vuole poco a confondere l’empatia con la confidenza, che a sua volta può esser interpretata come amicizia, da parte del cliente. Una situazione del genere è pericolosa, soprattutto per lui, perché genera facili malintesi o, peggio, frizioni extralavorative che vanno poi a scapito della buona prosecuzione dei lavori. […]